Il mio carrello:

0 articolo(i) - 0,00 €
Il carrello è vuoto.

0

Un timbro autoinchiostrante ti semplifica il lavoro.

 

Un timbro autoinciostrante può servire per tanti utilizzi, da quello più classico per ufficio o per dare risalto alla propria personalità creando magari un timbro personalizzato con la propria firma, o come ex-libris con un bel logo personalizzato per far capire a chi appartiene un determinato libro.  

Come orientarsi dunque nella scelta di un timbro autoinchiostrante? I parametri principali sono: la misura, la forma, il colore dell'impronta e per ultimo ma non per importanza, la qualità della montatura del timbro.

Non tutti i timbri sono uguali e, essendo questa tipologia di timbro soggetta naturalmente a tantissime sollecitazioni la qualità delle componenti del timbro potrebbe quindi essere il primo fattore da considerare, anche perchè come già accennato un timbro autoinchiostrante subisce durante l'uso migliaia di sollecitazioni e quindi i componenti devono essere qualitativamente buoni per far si che il timbro funzioni sempre come la prima volta. 

Quali sono i vantaggi di un timbro autoinchiostrante rispetto ad un timbro normale? Sicuramente il fatto di non dover utilizzare un cuscinetto inchiostrato a parte, questo si traduce in una maggiore velocità di timbratura ed anche una maggiore praticità. Questo perchè il timbro autoinchiostrante e dotato di un meccanismo che ad ogni pressione fa inchiostrare la gommina con la scritta rilasciando successivamente l'impronta su carta.

timbro autoinchiostrante

Questa tipologia di timbri è costituita essenzialmene da un involucro esterno in plastica, un tappetino intercambiabile in spugna imbevuto dell'inchiostro di un determinato colore e di un sistema di molle che permettono il movimento di inchiostratura. I nostri timbri a differenza di molti altri più economici hanno due molle laterali invece di una centrale, questo favorisce una più facile e precisa discesa dell'impronta con una timbratura nettamente superiore e una durata maggiore.

Quanti modelli ci sono?

Essenzialmente la forma determina il modello del timbro.

Puoi visionare i vari modelli direttamente dalla home page del nostro sito www.etimbri.com