etimbri: Guida ai timbri autoinchiostranti.

Come scegliere il timbro autoinchiostrante più adatto al proprio uso?

Bisogna prima porsi alcune domande:

Quale sarà l'uso principale del timbro? Timbrerò fatture, assegni, documenti...

Che cosa dovrò timbrare? Carta normale, carta lucida, stoffa, vetro, plastica...

Quale sarà lo spazio utile per la timbratura?

Dove verrà utilizzato il timbro? In ufficio o lo porterai con te.

Dopo aver risposto a queste domande avrai più chiaro quale modello scegliere.


La scelta principale sarà sul formato e tipo di timbro, per quanto riguarda il formato può essere rettangolare, tondo, ovale quadrato... ma quelli più utilizzati in assoluto sono i timbri autoinchiostranti rettangolari e i timbri autoinchiostranti tondi.

La misura invece sarà dettata dal testo e da eventuali loghi che si vogliono imprimere.

La tabella sotto ti potrà aiutare nella scelta, per praticità abbiamo indicato le misure dei timbri principali rettangolari e tondi, aiutandoti con un raffronto visivo con un oggetto molto comune: una moneta da 2 euro.

Possiamo affermare che i timbri autoinchiostranti si dividono essenzialmente in 3 macrocategorie:

  • Autonchiostranti rettangolari e tondi di testo e logo: forme classiche rettangolari e tondi adattabili a qualsiasi uso, componibili direttamente online con il tuo testo il tuo logo ed un eventuale bordino.

  • Autoinchiostranti con datario: possono essere rettangolari o rotondi e offrono la possibilità di stampare la data comprensiva di un testo a scelta che può essere posizionato in vari punti del timbro. Possono essere autoinchiostranti riprendendo il principio di funzionamento di tali timbri in aggiunta della data, o con piastra e data classici che funzionano come i timbri normali e hanno bisogno di un tampone a parte nel quale intigerli.

  • Autoinchiostranti numeratori: questa tipologia di timbri offre la possibilità di timbrare cambiando il numero in seguenza senza bisogno dell'intervento dell'operatore.

  • Clicca direttamente sul riquadro del timbro personalizzato per procedere All'acquisto. Se hai dubbi non esitare a contattarci, il nostro personale sarà lieto di aiutarti.

Quanto dura la ricarica di un timbro autoinchiostrante:

Uno dei vantaggi principali di questa tipologia di timbro venduto su etimbri  e il fatto che quando la timbrata comincia a sbiadire basta semplicemente sostituire la cartuccia e il timbro torna come nuovo. Ogni cartuccia è abbinata al proprio timbro ed è facilmente individuabile durante il processo di acquisto dal nostro sito. E' molto semplice da sostituire basta effetture una leggera pressione e la cartuccia fuoriesce dalla sede permettendo di inserire quella nuova.

Come cambiare la cartuccia del timbro
Come cambiare la cartuccia del timbro autoinchiostrante.

E' possibile cambiare i dati del timbro autoinchiostrante?

Cambiare il gommino con i dati in caso di variazione degli stessi è un operazione molto semplice ed evita dover riacquistare tutto il timbro. 
La base con incisi i dati e l'eventuale logo sono applicati al meccanismo autoinchiostrante mediante dell'adesivo presente sulla piastra.
Tale base può essere facilmente rimossa come spiegato in questo video e sostituita con una nuova corretta.

Questa tabella comparativa vi aiuterà visivamente ad individuare quale timbro autoinchiostrante su etimbri.com è più indicato per la tua attività confrontandone le dimensioni con quelle di una moneta di un euro in modo da avere un immediato raffronto visivo.  
Inoltre il testo di esempio ti aiuterà a capire l'uso più indicato a seconda delle misure del timbro da te scelto.

Timbro autoinchiostrante Schiny 841Timbro autoinchiostrante Schiny 842

Timbro autoinchiostrante Schiny 843Timbro autoinchiostrante Schiny 844

Timbro autoinchiostrante Schiny 845Timbro autoinchiostrante Schiny 846

Timbro autoinchiostrante Schiny r-12Timbro autoinchiostrante Schiny r-24

Timbro autoinchiostrante Schiny r-32r-44

I timbri autoinchiostranti

Mreccanismo di funzionamento timbro autoinchiostrante

Per timbri autoinchiostranti si intende quella tipologia di timbri pronti all'uso in ogni circostanza, non c'è bisogno di intingerli nell'inchiostro essendo provvisti di un meccanismo automatico meccanico e di un cuscinetto intercambiabile contenente l'inchiostro disponibile in diversi colori.

I timbri autoinchiostranti funzionano semplicemente premendo sulla parte superiore della struttura, questa operazione fa si che la gommina personalizzata, costantemente a contatto con l'inchiostro tramite un movimento meccanico entri in contatto con il foglio o la superficie da timbrare lasciandone l'impronta.

I timbri autoinchiostranti possono essere realizzati in varie misure e forme, ognuna adatta al tipo di utilizzo predefinito.

Scegli con tranquillità il tuo timbro sul nostro sito, i nostri timbri sono professionali e collaudati per migliaia e migliaia di timbrate. Ti accompagneranno nel tuo business e nella tua vita privata con discrezionalità e qualità. Buon acquisto su etimbri.com

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password